Grazie alla loro qualità estetica le strisce led (compatibili UR/UL) sono ormai entrate di diritto anche nel mondo della moda e molto utilizzate dai grandi stilisti sia in America che in Europa.

I nostri componenti al led sono solo prima scelta in stock, con una lunghezza variabile da
1 a 3 chilometri, in modo tale da poter garantire ai clienti uniformità di colore, di circuito e di illuminazione anche quando vi sono acquisti non in contemporanea.
Al fine di ottimizzarne in maniera proficua l'impiego e per favorire anche il risparmio energetico, proponiamo una serie di sistemi di dimmerazione dei led
in domotica.
Questa soluzione consente una semplice e affidabile regolazione del flusso luminoso. Gli apparecchi a tecnologia LED sono correlati da alimentatore elettronico in grado di regolare la luce operando direttamente sull’elettricità che alimenta i LED.


 

Le nostre centraline di controllo sono compatibili con quasi tutti i linguaggi esistenti: DALI – 0 10V – PUSH – POTENZIAMENTO IN PVM – 1-10V. Configurazione (Currenter/Converter)

 I LED consentono di risparmiare, a parità di luce emessa, fino all’80% di energia elettrica rispetto a una normale lampada a incandescenza, e hanno un tempo di vita che può arrivare fino a 100.000 ore, contro le 1.000 di una lampadina ad incandescenza e le 10.000 di una lampada a fluorescenza.

PARAMETRI CHE CARATTERIZZANO LE LAMPADE

Potenza espressa in Watt (W). Ci da un’idea immediata della quantità di energia elettrica consumata dalla lampada nell’unità di tempo.
Flusso luminoso espresso in Lumen (lm). Esprime la quantità di energia luminosa emessa dalla lampada nell’unità di tempo.
Illuminamento espresso in Lux (lx). Indica la quantità di flusso luminoso che colpisce una unità di superficie. Un Lumen su un’area di 1m2 corrisponde a 1Lux.
Intensità luminosa espressa in Candele (cd). Indica l’intensità della luce irradiata da una lampada in una determinata direzione.
Durata espressa in ore indica il numero di ore di funzionamento dopo il quale, in un determinato lotto di lampade e in ben definite condizioni di prova, il 50% delle lampade cessa di funzionare.

Temperatura di colore espressa in gradi Kelvin (°K). 

Indica la tonalità della lampada. In commercio troviamo lampade con diverse tonalità di bianco, “calda“ con sfumature tendenti al giallo, “neutra“, e “fredda“ con sfumature tendenti all’azzurro.

Indice di resa cromatica (Ra). Varia tra 0 e 100, e indica in che misura i colori percepiti sotto un’illuminazione artificiale si accostino ai colori reali. Quanto più tale indice si avvicina a 100 tanto più la sorgente luminosa consente l’apprezzamento delle sfumature di colore.

Efficienza luminosa (lm/W). Dà un’idea della quantità di energia elettrica assorbita trasformata in luce. Rappresenta il rapporto tra il flusso luminoso emesso dalla lampada (espresso in Lumen) e la potenza elettrica che l’alimenta (espressa in Watt). Viene indicata con il simbolo lm/W. È un parametro molto importante ai fini della scelta della sorgente luminosa più adatta a risparmiare energia.

Siamo in grado di fornire:

  • Strisce led d'importazione 1° scelta
  • Strisce led produzione Italia
  • Circuiti led machiati UL o UR
  • Centraline di dimmerizzazioni monocolore, RGB, vari linguaggi
  • Alimentatori
  • Moduli led a 230v